COME ATTRARRE L‘ABBONDANZA DELL’UNIVERSO

abbondanza- dell-universo-yoga busto-kriyayogaevolution-mina formisano-fulvio falsanito-yoga-dharma

Attrarre l’abbondanza dell’universo è un tema ricco di conoscenze, da acquisire e sperimentare. La maggior parte delle persone pensa che molti meccanismi si attivino in base a fortuna, sfortuna e casualità. Abbiamo tante volte affrontato questo discorso e in diverse occasioni abbiamo parlato delle leggi della creazione. Per alcune persone sembrano non funzionare. Non è così. Semplicemente danno un’interpretazione di ciò che gli accade personalizzata. Questo gli impedisce di osservare gli eventi in modo oggettivo. Facciamo un esempio pratico. Credo di essere una persona solare, disponibile, piena di energia e poi mi succede che i colleghi, gli amici mi descrivano come una persona apatica, acida, egoista. Questo potrebbe accadere più spesso di quello che noi pensiamo. Fatto sta che quello che noi percepiamo di noi stessi non è sempre quello che gli altri vedono.

I ruoli

Vero è che assumiamo costantemente ruoli diversi durante la nostra quotidianità. Questo è anche positivo, perché ci permette di gestire situazioni diverse, adattandoci. L’errore è quando assumiamo atteggiamenti diversi in base al nostro umore e ai turbamenti che attraversiamo. Allenare la nostra mente a questo atteggiamento potrebbe significare non liberarsene più. Diventare schiavo di una percezione errata della nostra stessa realtà.

Confusione

Anche se a molti le leggi di questo universo possano sembrare difficili e complicate, io non la penso così. La nostra mente, governata dal nostro ego è complicata. L’universo ha un linguaggio chiaro e semplice. Evidentemente siamo talmente abituati a dover risolvere grandi quesiti che la semplicità ci sfugge, fino a non vederla.

Io sono

L’abbondanza dell’universo è per tutti. Più accettiamo che fare le vittime peggiorerà il nostro stato, più le cose cambieranno. Ci sono leggi universali che sono le basi dalla notte dei tempi. Pensiamo alla legge dell’attrazione, alla legge del Dharma, alla legge del Karma. In tanti credono che siano solo fantasie o illusioni scritte da pifferai che vogliono incantare. L’errore più grande è quello di non provare, di non sperimentare su sé stessi.

La sincerità

Ovviamente per attrarre l’abbondanza dell’universo dovrai essere chiaro, determinato senza dubbi. Soprattutto dovrai essere sincero. Immagina di avere un grillo parlante che ti sorveglia 24 ore su 24. Vigila sui tuoi pensieri, i desideri e le paure. Questo custode che sorveglia, riferisce ogni cosa, soprattutto ogni bugia. Conosco persone che cercano di attirare l’abbondanza dell’universo leggendo testi, facendo ordine nelle loro cose, dando anche dei buoni consigli ad altri su come fare. Il fatto è che spesso non sono sincere. Se do un consiglio ad una persona, io per prima ne devo essere testimone. Ma se parlo tanto di creare, amare, aiutare e poi non concretizzo nel mio quotidiano ciò in cui credo (o meglio, vorrei credere) come risponderà l’universo a questo atteggiamento duale?

Se parlo di ordine come se non ci fosse un domani e poi applico questa regola nel perimetro che mi circonda fregandomene dello spazio che condivido con gli altri, ho creato solo confusione. Se cerco di essere una persona solare e poi quando mi sveglio al mattino ho sempre il broncio, non saluto, mi chiudo in camera ed esco solo quando ho bisogno, non importa se poi fuori con gli amici o i colleghi tu sia diverso. L’abbondanza dell’universo assumerà la tua stessa dualità. “Fai attenzione a come pensi e a come parli, perché può trasformarsi nella profezia della tua vita”. (San Francesco D’Assisi)

abbondanza-dell-universo-yoga busto-kriyayogaevolution-mina formisano-fulvio falsanito-yoga-dualita

Comincia dalla base

Ma la bellezza del nostro viaggio è prendere coscienza che abbiamo il dono del libero arbitrio. Se sei una persona che ha compreso di essere schiavo della propria dualità puoi sempre cambiare rotta. Se hai deciso di vivere bene, nella gioia, nella serenità, di voler aiutare il prossimo, allora comincia con chi ti sta vicino. Comincia dalla tua famiglia. Diceva il mio maestro Yogananda che i genitori, i fratelli e le sorelle, i nonni sono le prime persone con cui dobbiamo sperimentare il nostro progetto d’amore. Fai una promessa a te stesso. Smettila di essere arrabbiato! C’è sempre un motivo per sorridere. Immagina di essere esattamente chi vorresti incontrare oggi.

Prova a diventare l’esempio della coerenza. Se il tuo ego ti mette alla prova facendoti indossare quelle brutte maschere che ti hanno influenzato fino ad oggi, è il momento di zittirlo. Comincia a sentire che non sei una vittima. Come? Pratica la meditazione. Stai in silenzio e lascia parlare la tua anima. Potresti stupirti dalla bellezza che potresti scoprire dentro di te. Se crei questo legame unico tra la tua mente razionale e la tua coscienza interiore sarai sempre più felice. La confusione della dualità esisterà sempre ma imparerai a riconoscerla. Solo allora, quando ne prenderai coscienza, perderà la sua forza.

Segui i maestri

Ci sono maestri che hanno intrapreso il nostro viaggio in tante epoche diverse. Hanno vissuto e sfidato la dualità. Hanno cercato e lasciato le proprie testimonianze affinché noi potessimo comprendere. Sono stati raggi di luce per rendere più chiaro il nostro percorso. Cerca e segui un maestro che ha lasciato traccia della sua storia. Queste anime illuminate sono le nostre guide. Pensa a San Francesco, madre Teresa, papa Giovanni Paolo II, papa Giovanni XXIII, Yogananda, Kriyananda. La lista sarebbe lunga. Attualmente ci sono anche molti coach che fanno da guida affinché l’essere umano possa trovare il giusto sentiero. Il primo passo è scegliere di essere gli artefici del proprio destino.

abbondanza-dell-universo-yoga busto-kriyayogaevolution-mina formisano-fulvio falsanito-yoga-attrazione

Dove è odio, fa’ che io porti l’amore.
Dove è offesa, che io porti il perdono.
Dove è discordia, che io porti l’unione.
Dove è dubbio, che io porti la fede.
Dove è errore, che io porti la verità.
Dove è disperazione, che io porti la speranza.
Dove è tristezza, che io porti la gioia.
Dove sono le tenebre, che io porti la luce (San Francesco D’Assisi)

La tua scelta

Scegli di accedere all’abbondanza dell’universo e fallo con pienezza, senza dubbi. Ama la tua famiglia. Scegli di condividere il tuo viaggio con amici che condividono i tuoi obbiettivi. Non parlare male del prossimo. Benedici chi è più bisognoso e se puoi aiutalo fisicamente o economicamente. Non temere mai la povertà, l’universo dà a chi chiede con cuore sincero. Disse Gesù: “Chiedi e ti sarà dato”. Rispetta la vita altrui, ricordati la legge del Dharma. Nessuna creatura dovrà mai soffrire per tuo volere, soprattutto per sfamarti o per i tuoi futili desideri. Rispetta la madre terra, prega per lei, perché resti rigogliosa e piena di abbondanza per tutti. Chiedi ogni giorno che tutti possano vivere in serenità, in pace e in salute.

Quando sei stanco e la legge della dualità busserà alla tua porta, chiedi a Dio di stare con te, nel tuo cuore, nella tua mente e di agire attraverso di te. Vedrai che il malumore si allontanerà.  Sii grato per ogni dono, anche il più piccolo. Perché la tua gratitudine porterà doni molto più grandi. L’abbondanza dell’universo è dentro di te. Puoi attingere a questa legge sempre, purché sia una richiesta sincera e cosciente. Oggi la tua vita cambia. Fai parte di un disegno Divino. Buon viaggio!

Restiamo sempre aggiornati visitando la pagina “Curiosità” con tanti nuovi articoli.

A cura di Mina Formisano
kriyayogaevolution.com

Curiosità

dal mondo Yoga

abbondanza dell universo-yoga busto-kriyayogaevolution-mina formisano-fulvio falsanito-yoga-dharma
caldo estivo-kriyayogaevolution-yoga busto-mina formisano-fulvio falsanito
le parole sono magia-kriyayogaevolution-yoga busto-mina formisano-fulvio falsanito

Yoga & Alimentazione

patate dolci al forno-mina in cucina-ricette di mina-ricette yoga-ricette vegane-cucina yoga-kriyayogaevolution-yoga busto-mina formisano-torta- contorni
dado vegetale fatto in casa-mina in cucina-ricette di mina-ricette yoga-ricette vegane-cucina yoga-kriyayogaevolution-yoga busto-mina formisano-torta- per insaporire
ribollita di cavolo nero-mina in cucina-ricette di mina-ricette yoga-ricette vegane-cucina yoga-kriyayogaevolution-yoga busto-mina formisano-torta- piatto unico

# LA NOSTRA COMMUNITY

Something is wrong.
Instagram token error.