COME VIVERE A CASA UN AMBIENTE SANO E FELICE

Una-casa-felice

Vivere la serenità della propria casa è un obbiettivo sempre più ricercato. Quante volte ti sei attivato per trovare un buon posto di lavoro, dei nuovi amici, un ristorante che assecondi le tue nuove scelte alimentari. Eppure il più delle volte distogliamo lo sguardo da ciò che ruota intorno alla nostra intimità. Provate a chiedervi “La mia casa riflette quello che voglio essere?”

Non dobbiamo abbattere pareti, a parte quelle mentali, ma semplicemente portare dei cambiamenti.

Una casa è impregnata delle nostre vibrazioni, positive e negative. Assorbe influenze esterne che ci portano gli ospiti che arrivano con il loro bagaglio vibrazionale. Ma come un castello anche la nostra abitazione deve avere la propria fortezza, costruita su messaggi che noi lasciamo nell’etere, attraverso l’architettura del nostro nido.

Tavola-apparecchiata-per-gli-amici

Scopriamo insieme quali passaggi compiere per costruire un ambiente felice, sano e inattaccabile:

SPAZIO

Come dico sempre durante le classi di Yoga, create Spazio. Non accumulate, se lo hai fatto fino a ieri, è il momento di smettere. Via tutto quello che non usi in casa: elettrodomestici, soprammobili, indumenti, mobili. Gli ambienti hanno un’energia invisibile che circola ed è sensibile all’accumulo polveroso di oggetti. Comincia a svuotare. Sembra assurdo ma ogni volta che svuoti gli ambienti esterni, succede la stessa cosa a quelli interni. Si percepisce una sensazione di leggerezza e una ventata di nuove possibilità.

PULIZIA

Una casa pulita da sempre una sensazione di benessere. La polvere racchiude microbi e rende tutto opaco senza luce. Quindi muniamoci di aspirapolvere, stracci e spray ecologici. Ottimo acquisto il vaporetto, io utilizzo quello per i pavimenti e lo adoro, lo uso con  gli oli essenziali di tea tree, menta piperita o eucalipto. Quando puliamo purifichiamo l’ambiente dai vecchi ristagni e facciamo riflettere la luce.

FINESTRE

Occhio alle finestre, sono il punto della casa dove entra la luce. La luminosità che entra da una finestra rappresenta l’accogliere l’energia dell’universo. Il sole è vita per ogni forma vivente, e anche se pensiamo che un oggetto non abbia vita in realtà si ricarica come lo spazio che lo circonda. Il primo passo è avere dei vetri ben puliti, dove l’energia possa entrare, riscaldare e trasformare. Magari optiamo per delle tende chiare, il bianco è fantastico.

COLORI

Molto interessante informarci sull’effetto che i colori hanno sul nostro umore. Ricordiamoci che oltre ad avere un impatto visivo, i colori come tutto quello che ci circonda hanno effetti vibrazionali. Diamo più importanza a tinte chiare, cerchiamo di averle come base che detengono la parte più ampia. I colori pastello azzurro, verde, rosa ci avvicinano molto alla natura e ce ne ricordano la rinascita. Dividiamo bene i colori in base agli spazi. Per esempio, in camera da letto utilizziamo tinte che ci espongono a delle vibrazioni serene come l’azzurro o il verde. In cucina, invece, che è un ambiente più vivace, possiamo usare un bel rosso. In bagno possiamo stare sempre su tinte relax come azzurro o lilla. I colori al di fuori del bianco, che è utile avere come base per la luce e il senso di spazio, devono essere parti complementari. Esempio: Il divano, i copri sedia ,  lo stencil, le presine, la mantovana, il copriletto, una parte della parete, la struttura del letto, le ante dell’armadio, la poltrona possono avere dei colori più marcati.

Azzurro-in-camera-da-letto

ACCESSORI

 Circondiamoci solo di oggetti che vale la pena tenere. Molto bello avere un angolo o una mensola dei ricordi con foto e oggetti che hanno un significato particolare. Non accumuliamo cose inutili di cui non riusciamo a liberarci. Chiediamoci se è un senso di attaccamento più che un valore reale. Ricordati che gli oggetti prendono spazio e energia.

FOTO

Adoro fermare le immagini dei momenti felici. Amo ancora di più condividerli e vederli mentre vivo la mia casa. Anche sul frigo ho foto che parlano dell’importanza della mia famiglia, dei miei cuccioli pelosi, dei luoghi meravigliosi che ho visitato. Le foto sono la nostra storia. Valorizzate sempre quelle che vi fanno sorridere.

PROFUMI

Attraverso il nostro naso entriamo in comunione profonda con ciò che ci circonda. L’odore di un luogo rimane impresso nella mente, come se venisse ingerito dal nostro corpo e dalla nostra anima. Vi è mai capitato di sentire un profumo e nello stesso istante ritornare a un ricordo del passato. Per esempio quando sento il profumo dei mandarini ricordo mio padre che me li sbucciava quando ero piccola, o le giocate a tombola a Natale con la mia famiglia. Oggi adoro fare il pane fatto in casa perché mi sembra di sentire il profumo di tutta la mia vita, e penso che lo stesso effetto lo sentano anche i miei familiari. Gli odori hanno un effetto immediato sulla nostra mente. Quando vado a letto mi piace accendere il diffusore con olio essenziale di Melissa. Anche quando insegno condivido con i miei allievi gli oli essenziali o il profumo dell’incenso che ci aiuta profondamente ad entrare in contatto con la nostra essenza. Quindi nella vostra casa si deve sentire il profumo che più amate.

SUONI

I suoni, la musica è energia allo stato puro che si espande e penetra. Quando ascoltiamo della musica ci possiamo rendere conto che ha un effetto immediato, come se avesse un pass per accedere alle aree più profonde e sensibili della nostra mente. In un istante possiamo sentire gioia oppure piangere. Se vogliamo che la nostra casa sia un ambiente gioioso allora dobbiamo cantare e suonare la gioia. Ci sono tantissimi mantra che hanno una forte carica energetica. In India si usa molto ripetere la stessa frase o parola, perché la ripetizione affonda le radici nella nostra mente, creando un seme profondo. Esempio io mentre cucino amo ascoltare il Gayatri Mantra.

CAMPI ELETTROMAGNETICI

Facciamo molta attenzione agli strumenti elettrici che proliferano nelle case moderne. La tecnologia ci aiuta, ma dobbiamo avere delle oasi di pace da questi campi magnetici che inquinano le frequenze dei nostri ambienti. Impegniamoci per lo meno in camera da letto a evitare l’uso di: tv, radio, pc, cellulari.

OSPITI

Diceva il mio maestro Yogananda che le amicizie influenzano il nostro campo mentale, di conseguenza le nostre scelte e i nostri errori. Scegliamo le persone che entreranno nelle nostre vite e soprattutto nella nostra casa. Imparate a dire un bel NO se ci rendiamo conto che un’amicizia ci sta influenzando negativamente. Certo possiamo aiutare l’altro se siamo abbastanza forti, ma non devono invadere la nostra famiglia, la nostra vita. Accogliamo i nostri invitati come ad una festa, io adoro decorare la tavola, cucinare sempre qualcosa di speciale, accendere il diffusore con oli essenziali a tema con il periodo dell’anno  (esempio a natale uso molto la cannella). Ricordatevi che accogliere nel nostro ambiente, vuol dire anche esprimere la nostra reale natura.

La trasformazione abbia inizio!

Siamo prossimi alla primavera è il momento giusto per rinascere.

A cura di Mina Formisano.

Curiosità

dal mondo Yoga

le parole sono magia-kriyayogaevolution-yoga busto-mina formisano-fulvio falsanito
meditazione in movimento-mina formisano-fulvio falsanito-kriyayogaevolution-yoga busto arsizio-yoga busto3
acqua solarizzata-mina formisano-fulvio falsanito-yoga busto-yoga evolution-benefici acqua-yogaevolution

Yoga & Alimentazione

barbabietole rosse-polpette barbabietole rosse-ricette di mina-mina formisano-fulvio falsanito-kriyayogaevolution-yoga busto-ricette di mina-mina in cucina
pesto di rucola-ricette di mina-mina in cucina-kriyayogaevolution-yoga busto-mina formisano-fulvio falsanito
torta a colazione-ricette di mina-mina in cucina-ricette vegane-cucina yogica-mina formisano-fulvio falsanito-yoga busto-kriyayogaevolution

# LA NOSTRA COMMUNITY

Something is wrong.
Instagram token error.