MIGLIO ALLA MESSICANA

le ricette di Mina in cucina

miglio-alla-messicana

Il miglio è stato per me una scoperta. In questi ultimi anni ho imparato a non usare esclusivamente i tipici cereali diffusi in commercio. Oltre ad apprezzare sempre di più i cereali integrali e in chicchi ho sperimentato nuovi generi magari poco utilizzati in Italia ma interessanti da scoprire e inserire nella propria alimentazione. In passato l’unica esperienza che mi avvicinava a questo alimento era un tortino salato con gli spinaci, di cui magari vi parlerò nelle prossime ricette. Però pensando alle fantastiche proprietà del miglio mi sono chiesta come sfruttare la sua presenza durante l’estate. Magari con un piatto da servire freddo e da preparare al mattino. Più comodo di così!

Proprietà

E’fantastica la ricchezza dei nutrienti in fibre, vitamine e acido silicico che conferiscono al miglio proprietà antistress, benefici per la salute cardiovascolare e per la bellezza di pelle e capelli. Ora vediamo  in dettaglio tutti gli effetti benefici del miglio.   Il miglio ricostituente e antistress grazie alle sue proprietà nutrizionali, e soprattutto all’abbondante presenza di vitamine del gruppo B e alla ricchezza di minerali, il miglio è un alimento ricostituente ed energizzante. Il consumo di miglio è consigliato anche per gli studenti o per chi fa un lavoro “mentalmente” stancante, in quanto il fosforo contenuto nel miglio aiuta anche la memoria.  Non contiene glutine Il miglio decorticato è adatto all’alimentazione dei celiaci o di coloro che sono intolleranti al glutine in quanto è privo di glutine. Il miglio alleato dell’apparato gastrointestinale grazie all’elevata digeribilità, il miglio è indicato per tutte quelle categorie di persone che hanno bisogno di alimenti facilmente digeribili come anziani, donne il dolce attesa e bambini, ma anche a chi soffre di cattiva digestione o non vuole appesantirsi.  Riduce il colesterolo La fibra presente nel miglio, insieme alla presenza di niacina, è in grado di contribuire alla riduzione dei livelli di colesterolo cattivo nel sangue aumentando di conseguenza quelli di colesterolo buono. Il miglio rinforza unghie e capelli Il miglio è considerato da sempre un alimento utile alla bellezza di capelli, ciglia, pelle, denti e unghie. L’acido silicico contenuto nel miglio infatti, è in grado di rinforzare le unghie e i capelli in quanto ne irrobustisce la struttura. Grazie alla presenza di fibre insolubili, il consumo regolare di miglio sarebbe in grado di prevenire la formazione di calcoli biliari. Questo avviene perché la fibra, accelerando il transito intestinale, riduce la secrezione di bile. Favorisce il buonumore Il miglio è ricco di triptofano, un amminoacido essenziale indispensabile per la produzione di serotonina, l’ormone che promuove il buonumore. Un consumo regolare di miglio, potrebbe quindi esercitare un’efficace azione antistress.

miglio

Utilizzo

Il miglio può essere cucinato come primo piatto sia caldo che freddo. Per la preparazione non è necessario l’ammollo, ma è opportuno lavare accuratamente il cereale sotto acqua corrente, in modo da eliminare le impurità. Successivamente possiamo procedere con la cottura, che va effettuata in acqua per un tempo di circa 20 minuti.

Ho pensato per voi una ricetta estiva e allo stesso tempo dal gusto deciso. Ricca di nutrienti freschi e crudi, in modo da conservare le vitamine che vengono eliminate in cottura.

Ingredienti

–  400 gr di miglio

–  200 gr di fagioli cotti

–  1 cespo di radicchio

–  200 gr di pomodorini

–  prezzemolo qb

–  sale

–  olio evo

–  1 spicchio d’aglio

Procedimento

Lessare il miglio per 20 minuti. Utilizzate dopo la cottura in pentola una pirofila in vetro abbastanza capiente. Aggiungere 2 cucchiai di olio evo e sgranare con la forchetta. Ora aggiungete i fagioli, si possono usare anche quelli già lessati in scatola privi dell’acqua di cottura. Lavate il radicchio, scolatelo bene e tagliatelo a striscioline. Fate uno strato di radicchio sopra i fagioli. Stessa cosa con i pomodorini lavati, li tagliate a metà e li adagiate sul radicchio. Poi ultimate con il sale, l’olio, l’aglio tritato finemente. Come tocco finale lavate e tritate il prezzemolo che farà da ultimo strato della vostra ricetta.

Varianti

Ricordatevi che potete sempre personalizzare le vostre ricette. Per esempio vi lascio la scelta se inserire il piccante. Il peperoncino è l’ideale. Invece dei fagioli potreste anche usare i ceci.

Questo piatto racchiude tutti i valori nutrizionali che ci servono per affrontare le giornate estive. Errato per chi pensa che in estate i legumi non andrebbero consumati. Sono una fonte importante di proteine che associate alle vitamine di verdure fresche e ai carboidrati di un cereale integrale, diventano un pasto completo in un piatto unico. Come sempre vi ricordo un ingrediente importante “Il buonumore”. Buon appetito!

Mina Formisano

Yoga & Alimentazione

pizza fatta in casa-ricette di mina-mina in cucina-kriyayogaevolution-mina formisano-fulvio falsanito
pomodori secchi-paté di pomodori-ricette di mina-mina in cucina-kriyayogaevolution-mina formisano-fulvio falsanito
riso venere-mina formisano-ricette di mina-mina in cucina-kriyayogaevolution-fulvio falsanito

Curiosità

dal mondo Yoga

ansia e stress-kriyayoga evolution-mina formisano-fulvio falsanito-yoga busto arsizio
kriyayogaevolution-yoga mina-mina formisano-fulvio falsanito-yoga busto-yoga natale-natale
6-tecniche-per-risvegliare-le-capacità-mentali

# LA NOSTRA COMMUNITY

Something is wrong.
Instagram token error.