PATÉ’ DI POMODORI SECCHI

le ricette di Mina in cucina

pomodori secchi-paté di pomodori-ricette di mina-mina in cucina-kriyayogaevolution-mina formisano-fulvio falsanito

I pomodori secchi sono stati una grande scoperta. Pensare di farli diventare una crema da spalmare è davvero un ottima alternativa. Ovviamente come tutti i frutti e le verdure essiccate fate attenzione che la disidratazione sia stata ottenuta in modo naturale. Senza aggiunta di composti chimici, come l’anidrite solforosa.  Io al mercato del paese ho trovato una bancarella di prodotti tipici del sud Italia, dove hanno dei pomodori secchi naturali e dal gusto spaziale.

Proprietà

I pomodori secchi possiedono numerose virtù per l’organismo. La prima e poco conosciuta proprietà è quella di prevenire la formazione di smagliature nella pelle, accelerare il processo di guarigione cutaneo, aumentare l’elasticità della pelle e ritardare l’invecchiamento e la flaccidità cutanea. In inverno come in estate, aiutano a mobilizzare i liquidi all’interno del corpo, grazie all’elevata percentuale di provitamina A, maggiormente presente nei pomodori secchi rispetto a quelli freschi. L’azione rassodante è garantita anche dalla presenza di licopene, zinco, potassio e vitamina C. Perché è importante il licopene? Perché in sinergia con la vitamina C previene la formazione del colesterolo LDL che sappiamo essere pericoloso sul lungo periodo per la formazione di depositi circolatori e perché mantiene alto lo stato infiammatorio nell’organismo. Non sono da trascurare le proprietà diuretiche dei pomodori secchi che lo rendono un alimento importante per la salute.

pomodori secchi-paté di pomodori-ricette di mina-mina in cucina-kriyayogaevolution-mina formisano-fulvio falsanito

Ingredienti

–  5 pomodori secchi naturali

–  8/10 pomodorini freschi

–  1 pizzichino di sale

–  1 cucchiaio di olio evo

–  1 spicchio d’aglio piccolo

–  1 peperoncino piccante

Procedimento

Pulire l’aglio e togliere dal centro quel piccolo filetto verde che viene chiamato anima dell’aglio. Questo serve per farlo diventare più digeribile. Lavate i pomodorini freschi. Nel frullatore inseriamo i pomodori secchi e freschi tagliati a metà, il sale pochissimo (i pomodori secchi sono già salati), l’olio evo, l’aglio, il peperoncino. Frullate all’inizio a intermittenza. Poi frullate più volte fino ad ottenere il vostro paté di pomodori secchi.

pomodori secchi-paté di pomodori-ricette di mina-mina in cucina-kriyayogaevolution-mina formisano-fulvio falsanito

Alternative

Questa ricetta può avere delle variazioni in base al vostro gusto. Ad esempio io l’aglio ne metto un pezzettino, per renderlo meno pesante. Il sale potreste non metterlo, visto che i pomodori secchi solo già salati. Il peperoncino va a gusti evitatelo se non vi piace il piccante. Se riducete il pomodoro fresco sarà più corposa e potrebbe diventare un pesto. Al contrario se volete smussare il gusto predominante dei pomodori secchi aggiungete più pomodoro fresco.

Come utilizzare i pomodori secchi

Io li trovo ottimi nella pasta con le zucchine. Oppure quando preparo la base di verdure per  le mie farinate (presto vi darò la ricetta). Reidratato può essere utilizzato nelle insalate. Ottimi per farcire dei toast o dei panini integrali.

Infine

Quando il vostro paté sarà pronto lo potete servire dentro un barattolo di vetro al centro del tavolo. Riempite dei cestini con triangolini di mais o riso, oppure i nachos. Ottimo da spalmare sul pane integrale di segale, frumento o farro. Ovviamente fatto in casa!

Mi raccomando i pomodori sono un dono molto speciale della terra. Quelli secchi racchiudo tutta l’energia e la forza risanante del sole. Fatene buon uso. Durante la preparazione di questa ricetta immaginate che il potere di questo meraviglioso frutto si condensi alla vostra gioia. Quello che si fa con consapevolezza ha mille volte più energia vitale di ciò che facciamo per inerzia e abitudine.

Mina Formisano

Yoga & Alimentazione

barbabietole rosse-polpette barbabietole rosse-ricette di mina-mina formisano-fulvio falsanito-kriyayogaevolution-yoga busto-ricette di mina-mina in cucina
pesto di rucola-ricette di mina-mina in cucina-kriyayogaevolution-yoga busto-mina formisano-fulvio falsanito
torta a colazione-ricette di mina-mina in cucina-ricette vegane-cucina yogica-mina formisano-fulvio falsanito-yoga busto-kriyayogaevolution

Curiosità

dal mondo Yoga

le parole sono magia-kriyayogaevolution-yoga busto-mina formisano-fulvio falsanito
meditazione in movimento-mina formisano-fulvio falsanito-kriyayogaevolution-yoga busto arsizio-yoga busto3
acqua solarizzata-mina formisano-fulvio falsanito-yoga busto-yoga evolution-benefici acqua-yogaevolution

# LA NOSTRA COMMUNITY

Something is wrong.
Instagram token error.