SCAROLA CON OLIVE E CAPPERI

le ricette di Mina in cucina

scarola-con-olive-e-capperi-kriyayogaevolution-mina formisano-ricette di mina-mina in cucina-fulvo falsanito

La scarola è un alimento molto utilizzato al sud Italia, poco conosciuto in altre zone della penisola. Un alimento semplice e genuino che può diventare un contorno oppure farcire un’ottima pizza (scopri la ricetta). Confesso che ogni settimana è nel nostro carrello della spesa. Vi consiglio di utilizzare sia la scarola liscia che quella riccia. La prima è più dolce, la seconda un pò amara ma insieme i due gusti si equilibrano

Proprietà

L’apporto energetico della scarola è molto basso; essa contiene prevalentemente glucidi semplici (fruttosio), pochissimi lipidi (insaturi) ed altrettante proteine.
La scarola è considerata un ortaggio appartenente al VI e VII gruppo degli alimenti. Infatti contiene sia pro-vit. A, sia vit. C . Il suo consumo è utile anche all’aumento dell’apporto idrico, dell’apporto di potassio e dell’apporto di fibra alimentare.
Se paragonate a quelle della maggior parte degli alimenti della stessa categoria, risultano ottime le concentrazioni di ferro, calcio e riboflavina.

Inoltre

La scarola è un alimento utile nella modulazione della peristalsi intestinale e nella prevenzione della stipsi. Con i suoi eccellenti apporti di acqua e minerali, è ideale per l’alimentazione dello sportivo. Inoltre, avendo un’ottima capacità saziante (fibre + acqua) risulta pressoché onnipresente nel regime alimentare ipocalorico per il dimagrimento. E’ anche doveroso sottolineare che il contenuto di fibra alimentare. Si rende utile nell’alimentazione di chi soffre di malattie metaboliche. Anche per chi presenta un rischio cardiovascolare maggiore rispetto alla norma (ipercolesterolemia, diabete mellito tipo 2, ipertensione, sindrome metabolica ecc.)

scarola-con-olive-e-capperi-kriyayogaevolution-mina formisano-ricette di mina-mina in cucina-fulvo falsanito

Ingredienti

–  2 scarole lisce

–  1 scarola riccia

–  1 cucchiaio di capperi sotto sale

–  1 manciata di uva sultanina

–  1 spicchio d’aglio

–  1 peperoncino

–  4 cucchiai di olio evo

–  1 manciata di pinoli

–  sale qb

–  100 gr di olive nere di Gaeta

Procedimento

Pulite e lavate accuratamente le scarole. In una pentola abbastanza grande uniamo olio, pinoli, capperi, peperoncino, scarole, uva sultanina e sale. Chiudere il coperchio e cuocere 15/20 minuti a fuoco medio. Appena sono cotte possiamo aumentare la fiamma per asciugare il liquido in eccesso. Infine aggiungiamo le olive snocciolate. Sono pronte!

scarola-con-olive-e-capperi-kriyayogaevolution-mina formisano-ricette di mina-mina in cucina-fulvo falsanito

La semplicità viene premiata

Vi consiglio di provare questo piatto. Non dovrebbe mancare nel vostro frigo, per uno spuntino nel panino o come cena. Provate anche questa ricetta sulla pizza e nella torta salata. Una vera bontà con ingredienti sani e genuini.

scarola-con-olive-e-capperi-kriyayogaevolution-mina formisano-ricette di mina-mina in cucina-fulvo falsanito

Questo piatto mi ricorda la mia infanzia. Le grandi tavolate, il calore della famiglia, l’unicità delle cose fatte con amore. Ancora oggi le scarole della mia mamma hanno un gusto che non si può spiegare. Insisto a dirvi che sono le nostre vibrazioni a dare il tocco finale e rendere ciò che facciamo unico!

Mina Formisano

Yoga & Alimentazione

salsa allo yogurt-mina in cucina-ricette di mina-kriyayogaevolution-yoga busto-mina formisano-fulvio falsanito
muffin di carote-ricette di mina-mina in cucina-mina formisano-kriyayogaevolution-fulvio falsanito-yoga busto
cocco-ricette di mina in cucina-ricette di mina-mina formisano-fulvio falsanito-kriyayogaevolution-cucina sana-cucina veganakriyayogaevolution.com

Curiosità

dal mondo Yoga

praticare lo yoga-yoga-esercizi yoga-kriyayogaevolution-yoga busto-mina formisano-fulvio falsanito
la mente illusoria-kriyayogaevolution-mina formisano-fulvio falsanito-yoga busto
giornata-di-successo-kriyayoga-yoga-mina formisano-fulvio falsanito-yoga busto

# LA NOSTRA COMMUNITY

Something is wrong.
Instagram token error.